ANDROIDeTecnologia.it
ANDROIDeTecnologia su Twitter ANDROIDeTecnologia su Facebook RSS

Filtri Luce Blu: proteggiamo i nostri occhi

I ricercatori hanno appurato da alcuni anni che oltre alla luce ultravioletta, anche la cosiddetta luce blu può danneggiare la retina umana e quindi la vista.

Filtri Luce Blu: proteggiamo i nostri occhi
La luce blu è la radiazione elettromagnetica nello spettro visibile compresa tra i 380 e i 500 nm. Purtroppo molti dispositivi in commercio emettono una quantità incredibile di luce blu. In particolare gli schermi di smartphone, tablet e PC. Anche, comunque, il cielo azzurro in una giornata molto luminosa è una grande fonte di luce blu.

I danni indotti dalla luce blu sulla retina possono variare da persona a persona, in base alla propria suscettibilità e soprattutto in base al proprio patrimonio genetico. I danni possono anche non riguardare la retina: è infatti appurato che grandi quantità di luce blu possono alterare il ritmo sonno-veglia.

Ma come è possibile proteggersi?

E' possibile proteggersi tramite dei filtri luce blu. I filtri possono essere sia dei dispositivi fisici che alterano la radiazione visibile riducendo la componente blu tramite riflessione, oppure degli strumenti software.

Oggi è sempre possibile infatti, quando si acquistano degli occhiali da vista, chiedere il trattamento luce blu nelle lenti. Tale trattamento dona alle lenti un colore leggermente giallognolo e permette di schermare buona parte della luce blu.

Esistono comunque anche strumenti software che alterano la gamma cromatica degli schermi in modo tale da ridurre e filtrare la dannosa luce blu. Sempre maggiormente direttamente i sistemi operativi forniscono di base questa funzionalità. E' il caso di Windows 10 con la funzione chiamata Luce Notturna.

Filtri Luce Blu: proteggiamo i nostri occhi
Ed è il caso fortunatamente di Android che permette nelle sue ultime versioni di filtrare la luce blu tramite la protezione Filtro Luce Blu dal menù di sistema in alto.

Filtri Luce Blu: proteggiamo i nostri occhi
Ad ogni modo se il proprio sistema operativo non è dotato di un filtro luce blu, vi consigliamo l'app per Android Filtro Luce Blu.

Filtri Luce Blu: proteggiamo i nostri occhi
Ecco il badge per lo scaricamento dal Play Store, l'app è gratuita.



Iscriviti al nostro canale Telegram per ricevere i nuovi articoli:


Se ti è piaciuto e pensi possa interessare a qualche tuo amico condividi adesso:

Voto 5.00  2 voti


»